Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo dei cookie al fine di garantire una migliore navigazione.

Se si continua a navigare, si accetta il loro utilizzo da parte nostra. Benvenuto e buona navigazione

Barry Rassin, del Rotary club di East Nassau, New Providence, Bahamas, è il Presidente del Rotary International per l’anno 2018/2019.

Come Presidente, Rassin intende rafforzare la nostra immagine pubblica e l’uso  dei tool digitali per massimizzare la portata del Rotary: “Coloro che conoscono il buon operato svolto dai Rotary club vorranno farne parte, e noi dobbiamo trovare nuovi modelli di affiliazione che consentano la partecipazione agli interessati della nostra missione. Con la maggiore consapevolezza del Rotary tra il pubblico, potremo attrarre altri individui che desiderano fare parte e sostenere la nostra organizzazione che riesce a realizzare così tanto in tutto il mondo”.

Rassin ha ottenuto un MBA in amministrazione sanitaria e ospedaliera dalla University of Florida, ed è First Fellow of the American College of Healthcare Executives nelle Bahamas. È andato in pensione da poco tempo, dopo 37 anni come presidente del Doctors Hospital Health System, dove continua a ricoprire l’incarico di consulente. Membro da lungo tempo dell’American Hospital Association, Rassin ha ricoperto incarichi in vari Consigli direttivi, incluso il Quality Council of the Bahamas, Health Education Council e la Employer’s Confederation.

Rotariano dal 1980, Rassin ha ricoperto vari incarichi nel Rotary: Consigliere RI, vice presidente del CdA della Fondazione Rotary, ex istruttore del RI e assistente del Presidente RI 2015/2016, K.R. Ravindran.

È insignito del Premio Servire al di sopra di ogni interesse personale, il più alto riconoscimento del Rotary, e ha ottenuto molteplici riconoscimenti umanitari per il suo impegno alla guida dei soccorsi ad Haiti dopo il terremoto del 2010. Rassin e sua moglie Esther sono Grandi donatori e Benefattori della Fondazione Rotary.

La nomina di Rassin segue il decesso di Sam F. Owori lo scorso luglio, appena due settimane dopo aver assunto l'incarico di Presidente eletto del Rotary International.