Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo dei cookie al fine di garantire una migliore navigazione.

Se si continua a navigare, si accetta il loro utilizzo da parte nostra. Benvenuto e buona navigazione

DJ-ImageSlider

  • -rassin.jpg
  • 1.jpg
  • 200.JPG
  • 20160121_US_009.jpg
  • 20160122_US_053.jpg
  • 20160128_232043.jpg
  • 120160119_US_168.jpg
  • slide070.jpg

Cari Amici, BUON ANNO!!

Che questo anno appena iniziato sia per tutti foriero di pace, di serenità ma anche di soddisfazioni: personali, familiari e rotariane.

Nel corso dell'anno rotariano questo periodo è citato anche come il "giro di boa" del nostro impegno ed i sei mesi rimasti di questa annata rotariana sono ancora tutti pieni di importanti impegni, di progetti da portare a compimento, di altri di cui compiere importanti passi avanti nella loro esecuzione e di cui continuare ad occuparsi in futuro. Pertanto, sempre con entusiasmo, dobbiamo essere pronti all'azione e motivati nel proseguire, perfezionare e completare le varie iniziative che ci siamo proposti di realizzare grazie all'impegno caratterizzato dal voler fare la differenza.

Anche il mese di Gennaio sarà per il nostro Distretto pieno di importanti appuntamenti: riprenderanno le visite ai Club e scorrendo l'agenda, il 20 gennaio, avremo un altro importante appuntamento formativo, il Seminario sulla Pianificazione Strategica, che terremo a Roma, presso lo Sheraton Parco dei Medici Rome Hotel.

Questo Seminario, per la cui organizzazione logistica sta prestando prezioso supporto il Rotary Club Roma Appia Antica, che ringrazio, è dedicato a sottolineare la particolare importanza della pianificazione a breve, medio e lungo termine, sia a livello Distrettuale sia a livello di Club, per poter meglio identificare punti di forza e di debolezza e definire priorità e obiettivi da perseguire nei diversi campi quali il rafforzamento dei club, un incremento della loro azione umanitaria ed una migliore immagine pubblica.

Ritengo molto importante questo incontro, pianificato ancor prima della delibera del Consiglio delle Risoluzioni del Rotary International, che ha previsto la creazione a livello di club della commissione sulla pianificazione strategica, proprio in quanto una corretta pianificazione consente di aumentare l'efficacia dell'azione Rotariana e di ottimizzare le risorse a disposizione, attraverso una programmazione basata su una continuità di intenti tra Dirigenti.

Anche a questo Seminario, che si svolgerà nell'arco della mattinata, auspico grande partecipazione.

Fra le priorità strategiche di questo anno rotariano, riveste, come tutti sappiamo, particolare importanza la formazione, fortemente voluta dal Distretto in questo anno rotariano, per preparare adeguatamente non solo i Dirigenti dei Club e del Distretto ad affrontare i compiti e gli impegni cui sono chiamati, ma anche i giovani.

Ai Rotaractiani, che si apprestano a celebrare il 50° anniversario della costituzione dell'associazione divenuta "partner in Service" del Rotary sarà dedicata, sul modello del Rotary Leadership Institute, l'attività di formazione fissata per il 28 di Gennaio in Roma , che costituirà il 1° corso del Rotaract Leadership Institute.

Nel mese di Febbraio invece, ricorrerà il ROTARY DAY: le iniziative distrettuali, a cui stanno alacremente lavorando per l'organizzazione le sottocommissioni distrettuali Polio e Raccolta Fondi, saranno incentrate il 22 Febbraio a Roma con il ROTARY DAY CHARITY DINNER, che si terrà a Palazzo Ferrajoli, mentre sempre a Roma il 23 Febbraio continueremo a celebrare il ROTARY DAY con la conferenza sul tema "IL ROTARY E LA PACE : UNITI NELL' AZIONE PER FARE LA DIFFERENZA".

L'impegno in favore della eradicazione della polio prosegue infine con altre iniziative; a tal proposito invito i rotariani della Sardegna a salvare la data del 17 febbraio e a tutti i rotariani del nostro Distretto ricordo l'impegno del 8 aprile quando, nella Roma Fun, testimonieremo la nostra appartenenza al Rotary e con i runner solidali incrementeremo, tramite Rete del Dono, la raccolta fondi in favore dell'eradicazione della polio.

Non meno importanti, saranno gli appuntamenti del 4 e 5 aprile con il Ryla Distrettuale a Roma, il 6 aprile con il forum "Legalità e Cultura dell'Etica", il 22 aprile quando celebreremo la Giornata Mondiale rotariana della Terra, il 28 aprile quando a Taranto si svolgerà la Conferenza Presidenziale e, da ultimo, gli impegni congressuali: il 61° Congresso distrettuale dal 25 al 27 maggio e a giugno la Convention di Toronto.

Potremo comunque tenerci aggiornati consultando l'agenda degli impegni, proposti dal Distretto, pubblicata sul sito distrettuale!!

Di tutte queste iniziative riceverete a breve ogni opportuna e dettagliata comunicazione per consentirvi la partecipazione. Intanto vi prego di annotare le date indicate (già note a far data della nostra assemblea) in maniera da evitare sovrapposizioni con eventuali altri eventi.

Cari amici, come sempre trovate allegato alla presente l'approfondimento del nostro caro amico Mario Virdis sull'Azione Professionale, che caratterizza e contraddistingue la nostra associazione e che costituisce la nostra vera essenza dell'essere rotariani che oggi come ieri significa impegnarsi concretamente per cambiare il mondo, ed il messaggio del Presidente Internazionale Ian Riseley, che vi invito a leggere.

Pronti, quindi, ad impegnarci a fare la differenza e ad agire con l'azione rotariana per fare del bene nel mondo, sempre in unità di intenti, vi saluto, rinnovando affettuosi Auguri, sempre con il nostro FORZA PARIS!